giovedì 9 luglio 2015

Le intenzioni erano buone...

Ero partita con mile buone intenzioni di voler affidare all'etere i miei pensieri piú reconditi e tutte quelle cose che non puoi sempre dire alla gente perché non é  detto che ti capisca. Anzi,
il più delle volte vieni frainteso, tutti sono sempre pronti a puntare il dito contro....
Invece, tra ricerca di lavoro, impegni vari e il fatto che ancora mi mancavano nozioni tecniche di blogger, è andato disperdendosi quel progetto che avevo in mente, e di cui ho ancora il disegno ben presente.
E in qualche modo dovrò ritirarlo fuori, perché la mancanza di uno sfogo fa più male di ciò per cui devi sfogarti.

Sto scrivendo dal mio Kobo. Speravo si potesse fare, ma la lentezza é davvero snervante.

Nessun commento:

Posta un commento